2

Istituti comprensivi

6

Classi

120

Studenti

progetto sostenuto da

Controregole – Inventiamo Giochi di Rispetto

Al via il nuovo progetto dell’APS La Giostra della Fantasia ASD, sostenuto da Fondazione Vodafone. Obiettivo: creare nuove regole per uno sport aperto a tutti

Rispondere al bisogno di più “sport per tutti”, ripensando le regole di alcune pratiche sportive, per assicurare la compresenza di agonismo e inclusione sociale, in un percorso che coinvolge 100 alunni di sei classi del ponente genovese (Istituto Comprensivo Voltri 1 e Istituto Comprensivo Pra’). È in sintesi il progetto Controregole – Inventiamo Giochi di Rispetto, ideato e condotto dall’APS La Giostra della Fantasia ASD, finanziato da Fondazione Vodafone.

Il progetto si concluderà – emergenza Covid-19 permettendo – con un evento aperto al pubblico, venerdì 28 maggio, sulla Fascia di Rispetto di Genova Pra’, organizzato in collaborazione con il Municipio VII Ponente e con le scuole aderenti, dove chiunque potrà sperimentare direttamente le attività inventate dai ragazzi.

“Il modello culturale che presenteremo ai ragazzi – spiega Michele Calloni, presidente dell’Associazione Sportiva Dilettantistica La Giostra della Fantasia – è quello del Baskin, un gioco che si ispira al basket ma che è pensato per far coesistere sullo stesso campo e nello stesso momento qualsiasi individuo nella propria specifica diversità. Visto il particolare momento abbiamo scelto di concentrarci sull’atletica in quanto le diverse discipline di questo sport permettono uno svolgimento all’aperto in modalità sostenibili con le normative attuali”.

FASI DEL PROGETTO

FORMAZIONE

Alcuni istruttori sportivi dell’associazione e personale educativo dell’omonima cooperativa si sono confrontati con i docenti delle scuole interessate per condividere e costruire assieme la progettualità degli interventi, da adattare anche all’emergenza sanitaria attuale.

INVENZIONE

Gli alunni stessi, guidati da educatori ed istruttori esperti, hanno definito nuove regole per uno sport più inclusivo, a vantaggio delle diversità di ciascuno. Esperienze pratiche all’aperto dei nuovi sport inventati.

EVENTO FINALE

Venerdì 28 maggio. Sulla Fascia di Rispetto di Genova Pra’ chiunque potrà sperimentare direttamente le attività inventate dai ragazzi.